BLOG

Inverno e mercatini di Natale in Val di Ledro e Trentino

In inverno, il Trentino e la Val di Ledro diventano ancora più magici. I borghi e le città si accendono dei colori del Natale, allestendo in strade e piazze i tradizionali mercatini. Un paradiso per grandi e piccini che in questi luoghi possono ritrovare lo spirito del tempo passato.

1SET
2021
Inverno e mercatini di Natale in Val di Ledro e Trentino | Affitti Vacanze Crosina Remo

Il Trentino e la Val di Ledro, tanto belli in estate, acquisiscono in inverno un fascino del tutto particolare. Sarà la vegetazione che cambia forme e colori, saranno le temperature rigide, che invitano a stringersi e a stare insieme, saranno le tante occasioni per praticare sport invernali e per stare all’aria aperta. Sarà – aggiungiamo – l’incredibile clima natalizio che si respira a queste latitudini da metà novembre fino all’Epifania. Un clima caldo, avvolgente, che ci riporta con la memoria a quando eravamo bambini e bambine.

Qui, vi vogliamo raccontare alcune cose che si possono fare e vedere in Val di Ledro e Trentino durante l’inverno.

 

Mercatini di Trento

I mercatini di Natale di Trento sono i più grandi e rinomati di tutto il Trentino. Le bancarelle occupano tradizionalmente l’area di Piazza Fiera, ma da qualche anno si sono allargate ad altre vie e piazze del centro storico. In vendita ci sono i prodotti dell’artigianato locale, ma anche oggetti provenienti da tutto l’arco alpino. Grande spazio è dedicato alla gastronomia, con un’intera area del mercatino riservata ai piatti tradizionali e alle bevande calde: vin brulè, bombardino, vov e tanti altri.

 

Mercatini di Arco

Da tanti anni, il borgo gardesano che sorge ai piedi dell’omonimo castello è diventato la Città del Natale. Il suo mercatino apre tradizionalmente a metà novembre e occupa piazza Tre Novembre, la più centrale della città. Nelle prime settimane, il calendario del mercatino prevede l’apertura soltanto nei weekend. Durante le Feste, invece, il mercatino è aperto tutti i giorni. Da segnalare, le tante iniziative che nel periodo di Natale animano il centro storico della città: spettacoli, concerti, rievocazioni e una vera e propria fattoria degli animali.

 

Mercatini di Canale di Tenno e Rango

Il suggestivo centro di Canale di Tenno – uno fra “I borghi più belli d’Italia” – ospita ogni anno fra metà novembre e metà dicembre un delizioso mercatino di Natale. A fare da sfondo, gli edifici medievali, con i loro vòlti, i vicoli e i cortili. A pochi chilometri di distanza, a Rango, frazione di Bleggio Superiore con una spiccata vocazione agricola, il mercatino è ambientato invece nelle vecchie case contadine, aperte ai visitatori per l’occasione. Nelle cantine, nelle stalle e nei portici si incontrano bancarelle colme di prodotti tipici e delle meraviglie dell’artigianato locale.

 

La Casa di Babbo Natale a Riva del Garda

Sarà il clima mite, sarà la bellezza del lago, fatto sta che da qualche anno, durante le Feste, Babbo Natale lascia la Lapponia e si trasferisce a Riva del Garda. Per ospitarlo degnamente, gli abitanti della città gli hanno costruito una vera e propria casa dentro la Rocca di Riva, il maniero che da secoli presidia il porto. Lui, che – si sa – è una persona molto generosa, ha pensato bene di aprirla al pubblico, in particolare a bambine e bambini che nella Casa di Babbo natale possono trovare laboratori creativi, aree di gioco e dolcetti a volontà.

 

Capodanno in Trentino

Se le vostre vacanze in Val di Ledro e Trentino si prolungano oltre Natale, ricordatevi che questi sono posti splendidi anche per trascorrere il Capodanno. Ci sono i fuochi d’artificio di Riva del Garda, che allo scoccare della mezzanotte illuminano il lago con i loro mille bagliori colorati; ci sono i tanti sport invernali da praticare (camminate, ciaspole, sci di fondo); ci sono i tanti veglioni organizzati dai ristoranti e dagli alberghi della zona, per cenare in compagnia e festeggiare tutti insieme l’anno che si conclude e quello che sta per iniziare.

Offerte

Offerte

Offerte